Sciopero dei medici anche in Trentino

Possibili disagi nell'ordinaria amministrazione all'interno delle strutture Apss per lo sciopero nazionale di venerdì 23 novembre

Nella giornata venerdì 23 novembre, in occasione dello sciopero nazionale indetto dalle Associazioni sindacali della dirigenza medica, veterinaria e sanitaria, che prevede l’astensione dal lavoro di 24 ore, l’Apss ha disposto la costituzione dei contingenti minimi di personale così da garantire i servizi pubblici essenziali a salvaguardia dei diritti delle persone. L'Azienda sanitaria inoltre segnala che, per quanto riguarda l’attività ordinaria, si potrebbero registrare disagi in relazione al numero degli aderenti allo sciopero. Le principali sigle sindacali di categoria rivendicano finanziamenti adeguati per il Fondo sanitario nazionale, assunzioni per garantire il diritto alla cura e il diritto a curare, rinnovo del contratto nazionale di lavoro fermo da oltre dieci anni ed una riduzione dell'eccessivo carico di lavoro. Leggi la notizia su Today.it, clicca qui...


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

  • Fuga di Gpl sulla Valsugana: bloccata anche la ferrovia Trento-Bassano

Torna su
TrentoToday è in caricamento