Un murales per Samantha Cristoforetti a Detroit

Da Lambrate agli Stati Uniti per dipingere murales: l'opera 'Astrosam' del duo milanese. I due street artisti di Orticanoodles a Detroit per realizzare un'icona italo-americana su commissione del Consolato italiano

Un murales per Samantha Cristoforetti, anzi  'Astrosam', com'è chiamata negli Stati Uniti, terra di adozione dell'astronauta trentina. Un cielo blu, i motori di un razzo pronto a partire per lo spazio e il viso sorridente dell'astronauta Samatha Cristoforetti. Così appare 'Astrosam', il murales dipinto da Orticanoodles, duo italiano composto dagli street artist Wally e Alita a Detroit su commissione del Consolato italiano.

"Nell'ambito delle iniziative per la celebrazione della Giornata del Contemporaneo 2019, abbiamo dipinto un murale dedicato a Samantha Cristoforetti voluto dal Consolato Italiano nella zona di Eastern Market a Detroit!", così ha commentato la realizzazione dell'opera nella città americana il duo di artisti italiani del collettivo Orticanoodles, che fa capo all'artista Walter Contipelli. 'Astrosam' è stata creata in una zona di Detroit in forte sviluppo, che accoglie diverse opere d'arte ed è sede del concorso internazionale 'Murals in the Market'.

Dopo aver ricevuto la richiesta del console Maria Manca per un'immagine che fosse un'icona italo-americana, il duo ha deciso di rappresentare il volto di Samantha Cristoforetti, astronauta italiana che con la missione ISS Expedition 42/Expedition 43 del 2014-2015 ha conseguito il record europeo e il record femminile di permanenza nello spazio in un singolo volo (199 giorni). Per i trentini Samantha Cristoforetti è naturalmente motivo di orgoglio, ma non bisogna dimenticare che la prima italiana nello Spazio è anche milanese e, ora, americana: nata a Milano e cresciuta in Trentino, Samatha ha studiato negli Stati Uniti, dove attualmente vive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Incidenti, si schianta con l'auto contro un muretto: morta mamma di quattro figli

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

  • A 176 all'ora in galleria: beccato con il telelaser

Torna su
TrentoToday è in caricamento