Ruota panoramica fino all'Epifania: ok del Comune

Risolto il problema burocratico che non permetteva alla ruota di restare fino a dopo Natale. Giovedì l'attrazione rimarrà però chiusa rispettando il lutto cittadino per la morte di Antonio Megalizzi

foto di Michele Lorenzi

È ufficiale, il Consiglio Comunale si è espresso positivamente e la Grande Ruota Panoramica della città di Trento resterà in Piazza Dante fino al 6 gennaio. (Nella foto qui sopra un'immagine suggestiva della ruota scattata dal nostro lettore Michele Lorenzi).

"Avevamo creduto nel progetto a prescindere dalla modifica del regolamento ma siamo logicamente contenti che l’amministrazione comunale abbia deciso di farci restare - Spiega Romeo Dalla Valle, proprietario della ruota panorammica  di Rides Solutions - siamo felici soprattutto perché turisti e residenti scendono dalla Grande Ruota Panoramica e ci ringraziano per avergli fatto vedere la città da un’altra prospettiva e riscoprire un parco in pieno centro che, a detta di molti, era sottovalutato rispetto alle potenzialità che ha e che anche noi, ospiti ormai abitudinari di Piazza Dante, ci siamo resi conto abbia.

Il Comune ha dunque modificato, a tempo record, il regolamento spettacoli viaggianti. "Lo spettacolo viaggiante è una categoria spesso limitata, per regolamenti miopi o addirittura assenti a livello locale, mentre a Trento hanno deciso di crederci e di elevare il valore attrattivo e sociale riconosciutogli a livello nazionale sin dagli anni 60" spiega Dalla Valle.

Infine, giovedì 20 dicembre, la Grande Ruota Panoramica rispetterà il lutto cittadino proclamato per i funerali di Antonio Megalizzi chiudendo alle ore 14.30 per riaprire regolarmente venerdì mattina. "Grazie all’accoglienza ricevuta dai trentini, ormai ci sentiamo come a casa nostra, ma a prescindere da ciò, crediamo che il rispetto sia un valore importante che venga prima di ogni altra cosa quindi abbiamo deciso di partecipare a questo delicato e triste momento" conclude  l'imprenditore. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

Torna su
TrentoToday è in caricamento