Rissa con coltello a Pergine

Individuato e fermato un 35enne pluripregiudicato con in tasca una lama di 10 centimetri

Rissa con coltello a pergine Valsugana: in pochi minuti il centralino dei carabinieri è  stato sommerso di telefonate da parte di cittadini che segnalavano, allibiti, due uomini che si stavano affrontando in strada. Un testimone riferiva anche di aver visto uno dei due estrarre un coltello.

Quando i Carabinieri sono giunti sul posto la situazione si era calmata, ma in pochi minuti sono arrivati ad identificare e fermare l'uomo che aveva estratto il coltello: poco distante, infatti, hanno intercettato un 35enne italiano, già noto alle forze dell'ordine,che aveva nella tasca della giacca un coltello con una lama di circa 10 centimetri di lunghezza. Dovrà risponderedi porto abusivo di arma da taglio. 

Potrebbe interessarti

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Pasubio: finalmente riaperta la Strada delle 52 gallerie

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

  • Orso M49: la Provincia pubblica, cinque giorni dopo, il video della cattura

  • Si tuffa nel lago e sviene: è la "sincope da immersione", recuperato dai Vigili del Fuoco a nuoto

Torna su
TrentoToday è in caricamento