'L'oro di legno': il trailer e le anticipazioni del reality sui boscaioli del Trentino

Il programma sarà in onda su DMax da martedì 11 giugno e mostrerà il duro lavoro nelle foreste della regione dopo la tempesta Vaia

I boscaioli di 'Undercut'

Andrà in onda su Dmax canale 52 da martedì 11 giugno, il nuovo reality sui boscaioli del Trentino al lavoro nelle aree colpite dalla tempesta Vaia lo scorso 29 ottobre.

"È ancora fresco - scrivono i produttori - il ricordo di quella immane catastrofe che ha abbattuto in una sola notte oltre 14 milioni di alberi in tutte le Dolomiti orientali, ricordo che oggi, squadre di boscaioli altamente qualificate, stanno cercando di cancellare trasformando una tragedia in una opportunità economica per tutte le vallate colpite".

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La serie è stata girata in tempi record in pieno inverno con temperature che raggiungevano i -20°C. Protagoniste della 'serie factual' quattro squadre di boscaioli che operano tra i boschi della Val di Fiemme e dell'Altipiano di Vezzena in Trentino e nella foresta del Cansiglio in Veneto. Il programma segue l'impegno quotidiano dei boscaioli nel tentare di recuperare quanto più legno possibile nelle zone travolte dalla bufera.

Il programma

La serie, ideata e prodotta dalla casa di produzione trentina GiUMa con il sostegno di Trentino Film Commission, sarà trasmessa a partire da martedì 11 giugno alle ore 22:20 sul canale del gruppo Discovery dedicato all'universo maschile. Saranno quattro gli episodi, ciascuno da un'ora, che parleranno dell'universo dei boscaioli trentini.

"Abbiamo voluto - spiegano i produttori di GiUMa - accendere un riflettore su questo lavoro pericolosissimo e affascinante e che da sempre muove una fetta importante dell'economia alpina, in un momento molto particolare come quello post tempesta Vaia. Una tragedia che la laboriosità e l'attaccamento al territorio di queste squadre di boscaioli - per lo più costituite da piccole aziende familiari - ha saputo trasformare in una grande opportunità di crescita e di sviluppo, ma che non è esente da rischi, sia fisici che d'impresa".

Sinossi

In ogni episodio il duro lavoro dei boscaioli si intreccia alle loro ambizioni e storie personali. I due fratelli Giacomelli devono fare i conti con un padre autoritario che non ha nessuna intenzione di ritirarsi; Vania Zoppè, che si fa in quattro per sconfiggere i pregiudizi legati a un mestiere prevalentemente maschile, è alla ricerca di un nuovo dipendente; l’azienda Morandini rischia di perdere Davide, uno dei suoi boscaioli migliori, desideroso di mettersi in proprio; Michele e Giorgio Sambugaro, due fratelli determinati e con le idee chiare, affrontano ogni giorno la loro eterna competizione.

"Gli inconvenienti del lavoro sono tanti - annotano i produttori - i macchinari si inceppano, le condizioni meteo cambiano, il comportamento imprevedibile degli alberi caduti mette a rischio l’incolumità dei boscaioli. Riusciranno a superare tutti gli ostacoli che questo mestiere comporta, pena un danno ambientale ed economico inimmaginabile?".

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Precipita con la moto in una scarpata: trovato senza vita dopo otto ore

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento