Povo: un nuovo parco da duemila metri quadrati

Nuovo parco nella zona del rio Salè, progettato insieme ai bambini delle elementari

Un nuovo parco di duemila metri quadrati a Povo, il sobborgo della collina est di Trento popolatosi in anni recenti parallelamente alla crescita del polo scientifico dell'Università. Nella già verde frazione collinare troverà posto un nuovo parco, naturalmente aperto a tutti ma dedicato in particolar modo ai bambini delle vicine scuole.

Il progetto è stato infatti elaborato tenendo conto dei risultati di un percorso partecipato con le scuole elementari Moggioli. Ci saranno giochi di legno in due distinte aree gioco: una per bambini dai 2 ai 5 anni ed un'altra per ragazzi fino ai 12 anni.

Il costo dei lavori a base d'asta è di 166 mila euro. La durata del cantiere sarà di 180 giorni e la consegna del nuovo parco è prevista entro la fine dell'estate 2020.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • A22 da "bollino nero": code da Bressanone ad Affi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones: la pioggia non ferma la festa

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento