Povo: un nuovo parco da duemila metri quadrati

Nuovo parco nella zona del rio Salè, progettato insieme ai bambini delle elementari

Un nuovo parco di duemila metri quadrati a Povo, il sobborgo della collina est di Trento popolatosi in anni recenti parallelamente alla crescita del polo scientifico dell'Università. Nella già verde frazione collinare troverà posto un nuovo parco, naturalmente aperto a tutti ma dedicato in particolar modo ai bambini delle vicine scuole.

Il progetto è stato infatti elaborato tenendo conto dei risultati di un percorso partecipato con le scuole elementari Moggioli. Ci saranno giochi di legno in due distinte aree gioco: una per bambini dai 2 ai 5 anni ed un'altra per ragazzi fino ai 12 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il costo dei lavori a base d'asta è di 166 mila euro. La durata del cantiere sarà di 180 giorni e la consegna del nuovo parco è prevista entro la fine dell'estate 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

Torna su
TrentoToday è in caricamento