Alle piscine Fogazzaro arrivano una vasca con le onde ed un campo da beach volley

In vista della realizzazione della nuova piscina in via Ghiaie il Comune non vuole rinunciare alla storica struttura di via Fogazzaro: 1,6 milioni di euro di investimento

Nel futuro del Lido Manazzon ci sono nuove strutture, tra le quali uno scivolo di 9 metri, una vasca con le onde ed un campo da beach volley.La nuova piscina con vasca olimpionica, che sarà realizzata in via Ghiaie, non sostituirà il più centrale Lido Manazzon, ovvero le "piscine Fogazzaro" come le chiamano i trentini, che d'estate affollano gli spazi esterni della struttura, progettata sessant'anni fa. C'è però bisogno di una riqualificazione: il Comune di Trento pensa già all'estate 2021, forte di una stagione che ha visto alle "Fogazzaro" entrare più di 60.000 bagnanti.

In dettaglio è previsto un complesso sistema di acquascivoli con partenza da 9 metri di altezza con spirali e arrivo in vasca, un multipista rettilineo con arrivo a canale, uno spray park destinato ai più piccoli in ampliamento della piscina baby esistente ed un generatore di moto ondoso artificiale all'interno della vasca esistente da 25 m. Per gli allestimenti non acquatici è previsto un campo di beach volley con fondo in sabbia e due tavoli da ping pong. Il costo dell’opera è di 1.675.000 euro. I lavori inizieranno alla fine dell'estate 2020 per concludersi in 240 giorni. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Volotea: due nuove destinazioni dall'Aeroporto Catullo

  • Torna l'obbligo di pneumatici invernali

  • Cosa fare nel weekend: tutti gli eventi

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

  • Infortunio sul lavoro a Grigno, precipita per cinque metri e si schianta al suolo: grave

  • Scende con l'auto dal Castello di Arco e si schianta: grave una donna di 48 anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento