Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Passo Principe, scava un tunnel nella neve che blocca la porta del rifugio: "Oggi si esce così"

 

"Oggi 30 maggio si esce dal rifugio così". Queste le parole che accompagnano il video pubblicato su Facebook da Rifugio Passo Principe Grasleitenpasshütte. Le immagini mostrano uno dei ragazzi intento a scavare con le mani nella parete di neve che blocca la porta di ingresso per aprirsi un varco. Dopo qualche secondo si vede un'apertura, ma il protagonista del filmato è costretto a usare tutto il corpo per poter finalmente passare oltre al muro nevoso.

Altri filmati, pubblicati sempre sul social dal Rifugio fanno vedere l'ingente accumulo di neve dall'esterno, con persone costrette a scavare un tunnel con le pale per poter accedere all'abitazione.

A causa dell'insolita presenza di neve in montagna nell'ultimo week-end di maggio la tradizionale data di apertura dei rifugi è slittata quasi ovunque in Trentino. Ad aprire solo alcuni rifugi a bassa quota. A metà maggio si registrava ancora la presenza di muri di neve alti fino a 20 metri, con il record detenuto da Passo Rombo.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrentoToday è in caricamento