Donare capelli per regalare un sorriso: il progetto in Trentino Alto Adige

I capelli donati e raccolti verranno utilizzati per realizzare le parrucche utilizzate dai pazienti impegnati nelle terapie antitumorali

Donazione capelli (foto da Wikipedia)

Donare capelli per regalare un sorriso. È questo il nobile obiettivo del progetto pilota lanciato in Trentino Alto Adige per promuovere la donazione e raccolta di capelli da destinare alla realizzazione delle parrucche utilizzate da pazienti impegnati nelle terapie antitumorali.

In pochi mesi le trecce raccolte nei circa 50 saloni che hanno aderito all'iniziativa sono migliaia, con centinaia di persone coinvolte. Tra chi ha deciso di donare parte della propria chioma a chi, a causa delle cure contro il cancro non ne ha più, anche giovanissimi, che hanno dato il proprio contributo dopo aver vissuto il dramma della malattia attraverso l'esperienza di un parente o un conoscente.

Il progetto vede la collaborazione dell'Associazione RagionevolMente e Lilt Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (sezioni di Trento e di Bolzano). Serena Manara dell'associazione RagionevolMente spiega che lo scopo del progetto è quello di evitare di gettare capelli, che invece possono utilizzati per creare parrucche per chi già si trova in una difficile situazione e magari non si può permettere una parrucca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

  • A 176 all'ora in galleria: beccato con il telelaser

  • Aeroporto di Bolzano: in arrivo voli per Roma, Vienna e altre destinazioni

Torna su
TrentoToday è in caricamento