Parco naturale della Lessinia: 114 associazioni contro la riduzione del territorio protetto

La regione Veneto sta discutendo un provvedimento che taglierebbe l'aerea del 18%

Parco naturale Lessinia (da Wikipedia)

Un vasto movimento che vede in prima linea 114 associazioni sta protestando contro la proposta di riduzione dell'area del Parco della Lessinia, in discussione in Regione Veneto. Se il provvedimento dovesse essere approvato porterebbe al taglio del 18% dell'area protetta.

Tra le associazioni che vogliono contrastare la proposta, che prevede di togliere quasi il 20% del territorio protetto, trasformandolo in 'aree contigue' o 'pre-parco', Cai e la Società Speleologica Italiana. Il provvedimento andrà all'esame della Regione il 16 gennaio.

Le 114 associazioni hanno inviato una lettera al presidente del Veneto, al ministro dell'Ambiente e ai vertici della Regione per chiedere di accantonare la modifica. Il Parco della Lessinia, 10.201 ettari di altopiano, boschi, pascoli. siti archeologici, testimonianze della civiltà Cimbra, è uno dei paradisi ambientali del Veneto.

Tra i punti di maggior preoccupazione, l'esclusione dal Parco dei Vaj - testimoni dell'antica vitalità dei boschi, prima dell'espansione delle aree a pascolo - che ospitano flora e fauna selvatiche. Per il 30 gennaio, trentennale della legge istitutiva, è prevista una grande festa-compleanno del Parco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2020: in Trentino due tappe fondamentali, ed un passo inedito

  • Vino DOC falso da Pavia a Lavis: blitz della Guardia di Finanza

  • Gardaland: apre il parco acquatico Lego, ecco come sarà

  • Vino DOC contraffatto: perquisizioni in Trentino, blitz all'alba e sette arresti

  • Padre e figlio bracconieri denunciati in Val di Sole: stavano decapitando un cervo

  • Tragedia a Villazzano: anziana muore intrappolata nell'incendio

Torna su
TrentoToday è in caricamento