Obbligo per i ciclisti di utilizzare le ciclabili: sì all'unanimità

Proposta del consigliere Giovanazzi per impegnare il Governo a varare una nuova segnaletica: obbligo di utilizzo della ciclabile, quando c'è

Obbligo per i ciclisti di utilizzare le ciclabili: la mozione del consigliere provincialeNerio Giovanazzi, votata all’unanimità, impegna la Giunta a sollecitare il nuovo Governo affinchè approvi in tempi brevi le disposizioni tecniche per una segnaletica per impedire ai ciclisti di percorre le strade ordinarie in presenza di piste ciclabili.

L’assessore Mauro Gilmozzi ha ricordato che il tema non è nuovo: è già stata segnalata al Governo la possibilità di installare una segnaletica specifica anche in assenza del regolamento. Il modello citato dall'assessore è quello Svizzero dove sulle strade è presente una cartellonistica specifica. La proposta, quindi, c’è ed è al vaglio del Governo dal 2014.


 

Potrebbe interessarti

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Falena gigante sul balcone di una nostra lettrice: ecco di che specie si tratta, la spiegazione del Muse

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

Torna su
TrentoToday è in caricamento