Nuova piscina olimpica alle Ghiaie: via libera al progetto

Ci sarà una vasca olimpica ed un'altra con la piattafora per tuffi, una palestra, tribune ed un ristorante: il Consiglio comunale approva il progetto esecutivo

Il rendering dell'interno della struttura

Passo avanti decisivo per la nuova piscina a Trento sud. In consiglio counale è stato approvato il progetto esecutivo, che prevede un costo pari a 12 milioni di euro, del nuovo impianto natatorio, che qualcuno già chiama Centro Acuquatico. Si tratta, in effetti, di un progetto ambizioso, che sarà il nuovo riferimento per il nuoto in città, anche a discapito delle altre piscine che, com'è noto da tempo, saranno depotenziate.

Cagnotto e Dallapè ci ripensano: "Andiamo a Tokyo 2020"

La struttura sarà realizzata nella zona di via Ghiaie adiacente alla BLM Group Arena, casa di Aquila Basket e Itas Volley, che sarà a sua volta allargata con 120 posti a sedere in più ed un nuovo ingresso. Ci sarà una vasca olimpica ed un'altra con una piattaforma per tuffi da 10 metri. Non mancheranno le tribune, visto che la struttura è pensata per ospitare a Trento gare nazionali ed internazionali, ma ci sarà spazio anche per una palestra ed un ristorante. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Frecce Tricolori: spettacolo nei cieli di Trento

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

Torna su
TrentoToday è in caricamento