Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La ballerina bianca fa il nido nel calcetto fermo da tre mesi

Succede alla Fraglia della Vela di Malcesine

 

La natura non si ferma con il lockdown. In questi mesi di emergenza coronavirus un po' ovunque sono stati avvistati animali selvatici riprendersi spazi urbani, "liberati" dal traffico e dall'affollamento umano. A Malcesine la chiusura del bar della Fraglia della Vela ha dato luogo ad una situazione davvero particolare: riaprendo lo spazio esterno del circolo i gestori si sono accorti di un nido di uccelli all'interno di una delle porte del calcio-balilla. Una coppia di ballerine bianche, passeriforme molto comune nelle zone lacustri, ha pensato bene di "mettere su casa" proprio lì, approfittando del fatto che dall'inizio dell'emergenza coronavirus il calcetto è stato lasciato esattamente com'era. Il video, diffuso su Facebook, è emozionante. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrentoToday è in caricamento