Nuovi murales in via Giusti ed a Gardolo grazie all'accordo tra Comune ed artisti

Fioriscono i giardini, ma anche i muri di Trento: ecco i nuovi murales frutto di due diverse collaborazioni con il Comune

La parete dove sarà realizzato il murales di via Giusti

Primavera, fioriscono i colori, non solo nei giardini e nelle aiuole di Trento, ma anche sui muri. Muri grigi, a volte coperti di scritte ingiuriose, semi-abbandonati. Torneranno a nuova vita grazie a dei progetti concordati dal Comune con gli artisti.

Un murales sarà realizzato dagli Scout dell'Agesci gardolo 1 nel sottopasso ciclopedonale che collega via Sant'Anna a via delle Crosare, con la collaborazione dell'associazione Alchemica: rappresenterà una scena del Piccolo Principe, celebrativa dei valori dell'amicizia, dell'ascolto e del supporto reciproco.

Comunità e cooperazione i temi per il secondo murales, che sarà realizzato in via Giusti, oggi deturpata da scritte e graffiti. la proposta arriva dall'artista Alan Vitti in rappresentanza di un gruppo informale di artisti. 

L’iniziativa, spiega una nota del Comune, rientra nelle attività che l’Amministrazione comunale ha messo in campo in questi anni per sostenere i cittadini che vogliono salvaguardare il decoro urbano, contrastando in particolare il vandalismo grafico che contribuisce in maniera sensibile ad aumentare il degrado urbano e il senso di insicurezza e a danneggiare il patrimonio culturale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Fallisce Mercatone Uno: 30 persone vanno al lavoro e trovano il negozio chiuso

  • Politica

    Elezioni europee, apertura straordinaria uffici comunali per tessere elettorali e documenti

  • Incidenti stradali

    Paura a Predazzo, auto esce di strada in curva e si ribalta

  • Green

    Orso, il ministro "frena" Fugatti: incontro a Roma ma niente cattura

I più letti della settimana

  • Incidente mortale, esce di strada e finisce in un burrone: morto 38enne

  • Ragazzo scomparso da casa, l'appello su facebook: "Aiutateci a ritrovarlo"

  • E' Cristina Pavanelli, trentina, la donna morta sul Flixbus in Germania

  • "Salvini togli anche questi": a Trento arriva la 'protesta dei lenzuoli bianchi'

  • Morta sul Flixbus in Germania: chi era la trentina Cristina Pavanelli

  • Orsetto sulla provinciale: i Vigili del Fuoco chiudono la strada

Torna su
TrentoToday è in caricamento