Medici: in Alto Adige basta sapere il tedesco. Il Governo impugna la legge provinciale

Previsto un incontro di chiarimento con il ministro Boccia

Medici che parlano solo il tedesco: il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia ha impugnato la legge della Provincia autonoma di Bolzano con la quale si stabilisce che la sola conoscenza del tedesco può bastare per l'iscrizione all'Albo.

Il governatore altoatesino Arno Kompatscher ha annunciato di voler resistere in giudizio. «L’obiettivo - ha detto il governatore Arno Kompatscher - è quello di difendere il principio dell’equiparazione tra lingua italiana e quella tedesca, considerato colonna portante dello Statuto di autonomia». Sabato 18 gennaio è prevista una visita istituzionale del ministro in Alto Adige ed il tema sarà di primo piano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2020: in Trentino due tappe fondamentali, ed un passo inedito

  • Vino DOC falso da Pavia a Lavis: blitz della Guardia di Finanza

  • Gardaland: apre il parco acquatico Lego, ecco come sarà

  • Vino DOC contraffatto: perquisizioni in Trentino, blitz all'alba e sette arresti

  • Padre e figlio bracconieri denunciati in Val di Sole: stavano decapitando un cervo

  • Tragedia a Villazzano: anziana muore intrappolata nell'incendio

Torna su
TrentoToday è in caricamento