Primiero: cinque maestri di sci abusivi denunciati

Prosegue l'attività di controllo e prevenzione dei carabinieri sulle piste, impegnati anche nel far rispettare il divieto di fuori pista

I carabinieri in attività sulle piste di San Martino di Castrozza

Cinque maestri di sci abusivi sulle piste di San Martino di Castrozza: una situazione che non è sfuggita ai carabinieri sciatori in servizio sulle piste che hanno identificato e denunciato gli abusivi, tutti stranieri, poichè privi delle necessarie autorizzazioni provinciali.

Altra attività che vede impegnati i militari sulle piste del Primiero è la prevenzione contro l'abitudine purtroppo diffusa dello sci fuori pista. Diverse le sanzioni elevate al riguardo nei giorni scorsi, anche in presenza della relativa segnaletica che vieta di oltrepassare i limiti delle piste. 

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Incidenti, pauroso schianto moto-camper: motociclista portato via in elicottero

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

Torna su
TrentoToday è in caricamento