Agricoltura in Trentino: 860 domande per la raccolta stagionale

Metà delle persone interessate sono giovani tra i 16 ed i 35 anni. Create liste territoriali per disoccupati, studenti, giovani e neodiplomati

Immagine repertorio

Circa 860 richieste sono arrivate all'Agenzia del Lavoro da persone disponibili a lavorare come stagionali in agricoltura, settore in cui di recente ci sono state diverse difficoltà nel reperire manodopera.

Per far fronte al bisogno di operai agricoli, sono state create liste territoriali nelle quali - oltre ai disoccupati - possono rientrare anche studenti, giovani e neodiplomati. La maggior parte delle richieste è arrivata da Rotaliana e Valle dell'Adige (332); a seguire Vallagarina e Alto Garda (196), Valsugana e Primiero (130), Non e Sole (100), Giudicarie (20) e Fiemme e Fassa (4). Inoltre, 75 candidati sono domiciliati fuori dal Trentino. I giovani tra i 16 ed i 35 anni costituiscono più della metà delle persone interessate, con 461 persone che hanno dato la disponibilità a lavorare nel settore agricolo come stagionali: di questi, 221 hanno meno di 25 anni e 240 hanno un'età compresa tra i 26 ed i 35 anni.
   

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

Torna su
TrentoToday è in caricamento