Fa la spesa senza pagare: 38enne denunciata

Alla cassa ha pagato merce solamente per 8 euro, ma il valore di ciò che aveva nella borsetta era di oltre 40 euro. Ad attenderla all'uscita c'era la polizia locale

Stava uscendo senza pagare da un supermercato, ora dovrà rispondere del reato di furto. E' accaduto a Tione dove una 38enne è stata fermata dalla Polizia Locale delle Giudicarie per furto all’uscita dal negozio.

La donna, incensurata, si era infatti recata al supermercato con una borsetta vuota ed un’altra da utilizzare per la spesa, pagando alcuni prodotti alla cassa per circa 8 Euro ed occultando i più costosi dopo aver rimosso l’etichetta.

I dipendenti del negozio però hanno notato le operazioni ed hanno così pensato di chiamare la Polizia Locale. Immediato l’intervento della pattuglia che ha fermato la donna, mentre si stava allontanando dal punto vendita, ed ha operato una perquisizione personale nei confronti della sospettata trovando nella borsetta merce nascosta per un valore complessivo di poco più di 40 €.


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    "Salvini togli anche questi": a Trento arriva la 'protesta dei lenzuoli bianchi'

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale, esce di strada e finisce in un burrone: morto 38enne

  • Politica

    Insulti razzisti e sessisti sui social: il capo di gabinetto dell'assessore provinciale hater su Twitter

  • Cronaca

    Morta sul Flixbus in Germania: chi era la trentina Cristina Pavanelli

I più letti della settimana

  • Incidente in A8: muoiono due trentini di 29 e 21 anni

  • Si sente male e cade a terra: giovane papà muore lasciando moglie e figlioletto

  • Ragazzo scomparso da casa, l'appello su facebook: "Aiutateci a ritrovarlo"

  • E' Cristina Pavanelli, trentina, la donna morta sul Flixbus in Germania

  • Forbes, 5 città italiane da visitare prima che lo facciano tutti: Trento c'è

  • Scende dal camion e corre nudo in autostrada facendo la 'v' di vittoria: portato in ospedale

Torna su
TrentoToday è in caricamento