Finti turisti, veri ladri: rubano 3000 euro da un albergo di Folgarida

Si sono finti turisti, in realtà erano "professionisti" in trasferta

Si sono presentati in un hotel di Folgarida fingendosi turisti e dicendo di voler soggiornare per qualche giorno, poi approfittando di un momento di distrazione del personale si sono precipitati alla cassa, l'hanno "ripulita" e sono fuggiti. I fatti risalgono allo scorso febbraio. Il bottino si aggira attorno ai 3000 euro in contannti.

I due, pregiudicati napoletani, non sono rimasti a lungo lontani dalle mani della Giustizia. I carabinieri della Val di Non,dopo aver attentamente analizzato tutti gli indizzi in possesso, tra cui le preziose registrazioni delle telecamere, hanno identificato i responsabili.

Sono così risaliti alle esatte generalità dei responsabili del furto, persone che, come detto, adesso dovranno rispondere
della loro condotta illecita, l’ennesima, dinanzi al Tribunale di Trento. A loro carico è stato richiesto anche il divieto di permanenza nel Comune di Folgarida.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Eventi

    Pasquetta nei musei e nei siti archeologici

  • Green

    Api in pericolo a Trento sud. La replica della Fondazione Mach: "Tutto regolare"

  • Cronaca

    La tuta alare non si apre, muore base jumper

  • Cronaca

    Rapina in Lung'Adige: pugni in faccia per uno smartphone

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • Muore a 19 anni dopo un malore in piscina

  • Dimostrazione a scuola con il cane antidroga, poi i carabinieri fermano un ragazzo

Torna su
TrentoToday è in caricamento