Forbes, 5 città italiane da visitare prima che lo facciano tutti: Trento c'è

Originale top 5 della prestigiosa rivista life style americana: dai canederli al Muse, Trento c'è

"Cinque incredibili città italiane da visitare, prima che lo facciano tutti". E' questo il titolo dell'ultima, chiaramente originale, Top 5 stilata dalla rivista statunitense Forbes. Nell'Italia delle città d'arte, magari meno conociute ma proprio per questo "incredibili", c'è anche Trento.

Città che possono essere visitate in tranquillità, senza "dover fare i conti con le folle di turisti di Roma, Firenze e Venezia", scrive Catherine Sabino nell'articolo. Città che vannno dalle Alpi alla Sicilia: sul podio infatti spiccano Noto e Catania, con Trento al terzo posto.

la Città del Concilio è stata scelta, si legge, per la particolare atmosfera in cui "il medioevo incontra la cultura moderna". Mura in pietra e palazzi di vetro, il futuristico Muse ed il Buonconsiglio, raro esempio di "fortezza" urbana. Non distanti (per gli statunitensi 27 chilometri, ovviamente in auto, non sono nulla) vengono citati anche il Mart di Rovereto ed il Messner Mountain Museum di Plan de Corones. Ma nell'articolo c'è spazio a anche per strangolapreti e canederli (classificati come "pasta") senza dimenticare un buon bicchiere di spumante Trento Doc. 

Potrebbe interessarti

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Orso M49, Fugatti firma una nuova ordinanza: "Sì all'abbattimento in caso di grave pericolo"

  • Pasubio: finalmente riaperta la Strada delle 52 gallerie

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Orso M49: la Provincia pubblica, cinque giorni dopo, il video della cattura

Torna su
TrentoToday è in caricamento