Il Fans Club di Valentino Rossi a Villa Rosa per donare un sorriso ai pazienti

L'iniziativa si svolge da anni in diverse strutture di cura trentine. Berretti e gadget autografati dal campione, e tanti sorrisi

Il Fans Club incontra i pazienti di Villa Rosa

Un sorriso, una speranza e qualche momento di svago nel nome del grande Vale. Il Fans Club ufficiale di Valentino Rossi ha fatto visita ai pazienti del Centro di Riabilitazione Villa Rosa a Pergine. Flavio Pratesi, compaesano del campione di Tavullia, ha distribuito alle persone in cura presso la struttura sanitaria cappellini e borse autografate da Valentino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un momento di gioia nato dalla collaborazione tra il Fans Club ed il Trentino: non è infatti la prima volta che i fans del "Folletto" visitano una casa di cura in provincia: negli scorsi anni hanno portato il saluto del fuoriclasse del Moto GP anche all'Ospedale S. Chiara, al Centro di Protonterapia di Trento, ed al Centro Don Ziglio di Levico. Quest'anno l'iniziativa si è svolta a Villa Rosa, raccogliendo l'entusiasmo dei pazienti, oltre che della direzione, per dimostrare ce nella vita, così come nel motociclismo, c'è sempre un momento per "rimettersi in pista".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • Ha un infarto all'inizio del cammino: morto escursionista

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Casa gratis in cambio di volontariato: ecco il bando

Torna su
TrentoToday è in caricamento