Falso medico accusato di molestie su pazienti minorenni

Perquisizione dei Nas di Trento nell'ambulatorio presso l'abitazione del sedicente medico, arrestato con pesanti accuse

E' accusato di aver esercitato abusivamente per anni, ma l'accusa più grave riguarda delle presunte molestie su pazienti minorenni all'epoca dei fatti. I Nas di Trento hanno effettuato una perquisizione nello studio di un sedicente medico della Val Venosta: un vero e proprio ambulatorio, allestito nei pressi dell'abitazione, dove si eseguivano diagnosi e terapie. Peccato che il titolare fosse semplicemente un pranoterapeuta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Gip di Bolzano ha emesso un mandato d'arresto per il medico abusivo, ma come detto la vicenda assume tinte più oscure con l'accusa di atti sessuali compiuti con pazienti di minore età sfruttando la fragilità psicologica data dall'età, dal rapporto medico-paziente e dal fatto che i minori in questione soffrissero di disturbi alimentari per cause psicologiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Aquila uccisa nel suo nido, muoiono anche i piccoli: chiesta un'indagine

Torna su
TrentoToday è in caricamento