Rovereto: 19 denunce per droga in due mesi

Nei guai 11 spacciatori, tutti extracomunitari, ma anche alcuni coltivatori, tra cui dei minorenni. Altri 11 segnalati come assuntori

Diciannove persone denunciate per droga, altre 11 segnalate come consumatori al Commissariato del Governo. Questo il bilancio di due mesi di controlli da parte dei Carabinieri di Rovereto in seguito ad un crescente "giro" di  sostanze nei parchi cittadini ma non solo: nei guai sono finiti anche dei coltivatori.

L'operazione riguarda infatti droghe leggere, hashish e marijuana. Tra i denunciati i sono 11 spacciatori, tutti extracomunitari, deferitiin stato di libertà tranne qualche caso di misure restrittive per  soggetti già gravati da precedenti. Per quanto riguarda i casi di coltivazione è da sottolineare invece la responsabilità di alcuni minorenni colti in flagrante, responsabilità che, in questi casi, coinvolge anche i genitori. 

Potrebbe interessarti

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • A 140 all'ora in montagna, posta il video: riconosciuto da un riflesso sul parabrezza

  • Notte Bianca: rimozione forzata in tutto il centro, 28 locali allargano lo spazio esterno

  • Temporali estivi, il Soccorso Alpino: "Attenzione al brusco calo delle temperature"

I più letti della settimana

  • A 140 all'ora in montagna, posta il video: riconosciuto da un riflesso sul parabrezza

  • A22: camion contro auto della Polizia, agente estratto dalle lamiere

  • Cade nel torrente, lo ritrovano alla diga

  • Incidente, si schianta frontalmente con un camion e ci finisce sotto: morto motociclista

  • Incidente frontale, auto invade la corsia opposta e si schianta contro un camion: trentino ferito

  • Motociclista morto sulla strada del lago di Garda

Torna su
TrentoToday è in caricamento