Rovereto: 19 denunce per droga in due mesi

Nei guai 11 spacciatori, tutti extracomunitari, ma anche alcuni coltivatori, tra cui dei minorenni. Altri 11 segnalati come assuntori

Diciannove persone denunciate per droga, altre 11 segnalate come consumatori al Commissariato del Governo. Questo il bilancio di due mesi di controlli da parte dei Carabinieri di Rovereto in seguito ad un crescente "giro" di  sostanze nei parchi cittadini ma non solo: nei guai sono finiti anche dei coltivatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'operazione riguarda infatti droghe leggere, hashish e marijuana. Tra i denunciati i sono 11 spacciatori, tutti extracomunitari, deferitiin stato di libertà tranne qualche caso di misure restrittive per  soggetti già gravati da precedenti. Per quanto riguarda i casi di coltivazione è da sottolineare invece la responsabilità di alcuni minorenni colti in flagrante, responsabilità che, in questi casi, coinvolge anche i genitori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso si avvicina all'escursionista e lo segue: l'incontro è avvenuto in Val di Non

  • Dramma in montagna: ricercatore dell'Università di Trento cade in un crepaccio

  • Si tuffa dal pedalò e non riemerge: muore annegato a soli 21 anni

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Cade con la carrozzina nel torrente e muore

  • Bonus vacanze per chi rimane in Trentino

Torna su
TrentoToday è in caricamento