Coronavirus, Fugatti: "Obbligo mascherine anche all'aperto non oltre 15 giugno"

"Nei prossimi giorni valuteremo se mantenere l'obbligo fino al 15", ha aggiunto il governatore

Repertorio

Mentre in Veneto è stato abolito, al momento in Trentino rimane l'obbligo di indossare la mascherina anche all'esterno. Il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti il 4 giugno ha però annunciato che dopo il 15 giugno l'imposizione decadrà.

Attualmente, come previsto dall'ultima ordinanza emanata, permane l'obbligatorietà dell'uso dei dispositivi di protezione delle vie aeree, come misura di contenimento dei contagi da Covid-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Avvertiamo però - ha affermato il governatore - una forte sollecitazione da parte dell'opinione pubblica per non metterle all'aperto e stiamo valutando il da farsi ma per ora rimane l'obbligo di indossarle anche all'esterno. Nei prossimi giorni valuteremo se mantenere l'obbligo fino al 15. Ma oltre il 15 non andremo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso si avvicina all'escursionista e lo segue: l'incontro è avvenuto in Val di Non

  • Dramma in montagna: ricercatore dell'Università di Trento cade in un crepaccio

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento