Il Congresso del sindacato giornalisti a Levico dedicato ad Antonio Megalizzi

Si parlerà di lavoro precario e fake news, ma ci sarà spazio anche per la consegna alla memoria del tesserino dell'Ordine. Invitati Conte, Di Maio e Crimi

Dopo il ricordo del Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani, che a Strasburgo ha dedicato uno studio radiofonico alla memoria di Antonio Megalizzi e del collega Bartek, vittime dell'attentato dell'11 dicembre, il radiocronista trentino sarà ricordato a Levico dove dal 12 al 14 febbraio è in programma il 28° Congresso della federazione Nazionale della Stampa.

A Trento un Forum dei giovani europei ricordando Antonio

In occasione del Congresso di Levico sarà consegnato alla memoria di Megalizzi il tesserino dell'Ordine dei Giornalisti, che il giovane reporter non ha fatto in tempo ad ottenere. Ci sranno anche i familiari di Giulio Regeni e di Andy Rochelli. La FNSI ha invitato formalmente anche il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ed il vicepremier Antonio Di Maio.

"Più volte si è detto che è necessario che sindacato e governo si confrontino sui temi del precariato e del lavoro giornalistico: non c'è sede più idonea, pubblica e trasparente per parlare con la categoria di questi temi. Il premier e i ministri sono i benvenuti: il confronto è sempre salutare, anche quando le posizioni possono sembrare distanti o inconciliabili" spiega Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, segretario generale e presidente della FNSI.

Il Congresso si svilupperà a partire dal titolo: "L'informazione non è un algoritmo. Libertà, diritti, lavoro nell'era delle fake news". Ne discuteranno 312 delegati provenienti da tutta Italia I lavori del Congresso saranno trasmessi in diretta streaming sul sito web dedicato www.28CongressoFnsi.it, che raccoglierà anche gli interventi dei delegati, foto, video, documenti e informazioni utili, e sul canale YouTube della FNSI. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Riprendeva i bambini al parco: orrore in Val Rendena, arrestato un 40enne insospettabile

  • Scuola

    Nuova maturità, gli studenti: "Non siamo cavie". Piazza Venezia bloccata

  • Attualità

    Abbattuti i due grandi alberi di piazza Lodron

  • Attualità

    Vandali alla chiesa di Montevaccino: distrutte finestre e crocifisso

I più letti della settimana

  • Mancano autisti, Uil: "Contributo ai giovani per le patenti di camion e autobus"

  • Camion rimane "sospeso" sul terrapieno: autista miracolato

  • Disco orario a pile per essere sempre in regola: la Polizia Locale scopre il trucco

  • Bloccati al bivacco, trovano il ghiaccio e non riescono più a scendere

  • Gioia e Ginevra morte sulla A22, la madre a processo per omicidio stradale

  • Arrestati sette anarchici, blitz dell'Antiterrorismo nella notte

Torna su
TrentoToday è in caricamento