Casting a Trento per un nuovo film: si cercano anche giocatori di softair

Comparse che sappiano "giocare" a softair, ecco l'annuncio per il cast di "Diario di spezie"

Softair team, foto: wikipedia

Si terrà venerdì 21 febbraio a Trento il casting per un nuovo film che sarà girato in Trentino a marzo. Trentino Film Commission ha svelato il titolo ed il regista: si tratta di "Diario di spezie", romanzo di successo di Massimo Donati, che sarà anche il regista del film.

L'annuncio per ricerca comparse è rimbalzato in pochi giorni sui social network, e c'è grande attesa per il casting, che si terrà nella sede della Film Commission in via Zanella a Trento. In un secondo annuncio Trentino Casting informa che si cercano anche delle comparse con una specificità: saper "giocare" a softair. Gli appassionati di questa attività, che riproduce scenari militari con armi "soft" e che spopola da qualche anno a questa parte anche in Trentino, dove boschi e campagne forniscono l'ambiente di gioco ideale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco il secondo annuncio di Trentino Casting

Trentinocasting cerca ragazzi MAGGIORENNI, che sappiano “giocare” a SOFTAIR, alti circa 1.80, residenti in Trentino, per le riprese di un film che gireremo a marzo in zona Trento e Valsugana.
Chi fosse interessato può presentarsi al casting che si terrà VENERDÌ 21 FEBBRAIO 2020 a Trento presso la sede della filmcommission in via Zanella 10, dalle 15.00 alle 18.45.
Presentarsi TASSATIVAMENTE muniti di copia della carta d’identità, copia del codice fiscale e copia del codice iban (non sarà possibile fare fotocopie da noi).
Rivolto anche alle persone già presenti nel nostro database!
Chi non potesse essere presente al casting può candidarsi mandando foto recenti, contatto telefonico e residenza a: info@trentinocasting.com e mettere come oggetto:”SOFTAIR”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

Torna su
TrentoToday è in caricamento