Cenere nel mega-bidone dei rifiuti: incendio all'isola ecologica

L'appello dei Vigili del Fuoco: "Controllate che siano spente prima di gettarle"

Sembra un bollitore industriale ma è un "molok" della raccolta differenziata, che va a fuoco. E' accaduto a Roncone in un'isola ecologica, fortunatamente posizionata di fronte alla caserma dei Vigili del Fuoco volontari del paese. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La causa è quasi sicuramente il gesto scriteriato di qualche cittadino che ha utilizzato l'isola ecologica per gettarvi della cenere, evidentemente ancora calda. I Vigili del Fuoco hano spento immediatamente il principio d'incendio e su Facebook raccomandano caldamente di sincerarsi che le braci siano spente prima di gettarle nei bidonid ell'organico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: casi in diminuzione da 3 giorni. "Se i numeri saranno confermati siamo in discesa"

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Coronavirus: altri 7 decessi in Trentino. Nuova restrizione: "Non si esce dal Comune in cui ci si trova"

Torna su
TrentoToday è in caricamento