"Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

Gli animali sarebbero stati abbandonati. Un novantenne gli porta fieno e acqua quando può, a proprie spese, perché gli fanno pena

Cavalli pelle e ossa (da Facebook/Oipa Trento)

"Due cavalli pelle e ossa, sommersi dalle proprie feci e con gli zoccali spezzati". È quanto denuncia Oipa Trentino descrivendo la terribile situazione in cui versano due animali confinati in un campo fatiscente della Vallagarina. 

Denutrizione e pessime condizioni igieniche

"I due poveri cavalli - afferma Ornella Dorigatti di Oipa Trentino - sono costretti a vivere in un recinto fatiscente, senza acqua e cibo, privi di qualsiasi riparo, sommersi dai loro stessi escrementi e con gli zoccoli rotti”.

L'unica persona che si prende cura degli animali - nel limite delle proprie possibilità - è un ultranovantenne che, mosso a pietà, percorre in bicicletta chilometri per portargli fieno e taniche di acqua. Il tutto per pura generosità, perché i due cavalli non sono i suoi. Del vero proprietario, invece, non c'è traccia: pare sia inesistente e li abbia abbandonati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo aver segnalato la situazione all'Azienda Provinciale per i Servizi Veterinari, Oipa vuole organizzare un presidio davanti alla sede comunale interessata, a meno che non vi siano immediati provvedimenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

Torna su
TrentoToday è in caricamento