Mercatini di Natale, Carollo al Comune: "Pronto a valutare proposte per chiudere la questione"

Dopo una prima vittoria del Comune il dj roveretano tende un ramoscello d'olivo, ma si attende l'udienza del 14 dicembre

Ago Carollo nel video diffuso su facebook

"Sono disponibile a valutare le vostre proposte per chiudere positivamente la controversia, per il bene di Trento e di tutto il Trentino". Ago Carollo tende un ramoscello d'olivo ad APT e Comune dopo aver perso il "primo round" al TAR sui Mercatini di Natale. Come abbiamo scritto nel giorno in cui è stata emessa l'ordinanza, il Tribunale amministrativo ha rigettato la richiesta di sospensiva presentata dal dj e promoter, già organizzatore dei mercatini di Rovereto l'anno scorso.

Mercatini: ecco come si difende il Comune

Il Tribunale, tuttavia, deve ancora esprimersi sia in merito alla questione dei rapporti tra Comune ed APT sia riguardo alla richiesta di sospendere l'autorizzazione di uso di suolo pubblico per i mercatini, attualmente in corso. L'udienza è fissata al 14 dicembre. Non mancheremo di aggiornarvi.

Tutti i mercatini di Natale in Trentino

Nel frattempo dj Carollo ha pubblicato un video su facebook nel quale si dice pronto a "scendere a patti" con la controparte. "Non ho mai voluto fare la guerra - dice nel video - ma soltanto far valere un diritto riconosciuto dalla legge. Comprendo le vostre rpeoccupazioni per il clima di incertezza che si è venuto a creare e che permane in attesa dell'udienza". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vede i carabinieri, che hanno fermato un altro, accosta e spegne l'auto: denunciato

  • Vino DOC falso da Pavia a Lavis: blitz della Guardia di Finanza

  • Vino DOC contraffatto: perquisizioni in Trentino, blitz all'alba e sette arresti

  • Tragedia a Villazzano: anziana muore intrappolata nell'incendio

  • Padre e figlio bracconieri denunciati in Val di Sole: stavano decapitando un cervo

  • Investita in via al Desert: è gravissima

Torna su
TrentoToday è in caricamento