Caccia alle marmotte: Durnwalder condannato. Kompatscher: "Sentenza illogica"

"Condanna illogica" dice il governatore dell'Alto Adige per la condanna al suo predecessore. Il rischio è di fare lo stesso danno con lupi ed orsi

Una sentenza "illogica": con questa  parola il governatore dell'Alto Adige ha definito la condanna del suo predecessore Luis Durnwalder al pagamento di 568.000 euro per danno erariale in seguito a due decreti che hanno aperto la caccia a specie protette in provincia di Bolzano.

"Con quel decreto sono stati evitati danni e  di ceto non ne sono stati causati - ha detto  Kompatscher - va inoltre ricordato che è la Provincia  e non lo Stato a dover risarcire danni causati da animali selvatici". Giusto quindi, seguendo il ragionamento del presidente della  Provincia di Bolzano, che sia  la provincia a decidere sugli animali che abitano nel territorio di competenza: il riferimento è a lupi ed orsi, oggetto di due provvedimenti simili da parte della Giunta provinciale trentina e dii quella  altoatesina, per permetterne l'abbattimento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ovuli di coca ed eroina: fermati al Brennero con 2,5 chili nello stomaco

  • Attualità

    Riaperta la strada di Cembra, chiusa per frana

  • Politica

    Pesticidi: il clorpyriphos doveva essere bandito in Trentino dal 2016

  • Cronaca

    Pregiato Bordeaux francese, in realtà vino da 2 euro: ecco la truffa

I più letti della settimana

  • Incidente mortale, esce di strada e finisce in un burrone: morto 38enne

  • Ragazzo scomparso da casa, l'appello su facebook: "Aiutateci a ritrovarlo"

  • E' Cristina Pavanelli, trentina, la donna morta sul Flixbus in Germania

  • Forbes, 5 città italiane da visitare prima che lo facciano tutti: Trento c'è

  • Malore alla guida: accosta con l'auto e urta un'Ape

  • "Salvini togli anche questi": a Trento arriva la 'protesta dei lenzuoli bianchi'

Torna su
TrentoToday è in caricamento