Bonnie, la cagnolina scappata per i botti di Capodanno e ritrovata due mesi dopo

Scappata la notte di capodanno, tornata a casa oggi, 11 marzo: protagonista la cagnolina di una coppia di Riva del Garda

Bonnie, è tornata a casa dopo più di due mesi

Era scappata spaventata dai botti di Capodanno. E' stata trovata quasi due mesi e mezzo dopo. E' l'incredibile storia di Bonnie, la cagnolina smarrita nella zona dell'Alto Garda il 31 dicembre 2018.

I padroni avevano subito lanciato un appello rivolto a chiunque avesse informazioni. Appello ripreso dalla LAV Trentino e diffuso tra le province di Trento e Brescia. I padroni infatti sono di Riva del Garda, ma si trovavano a Gargnano, sul lago di Garda, al confine tra le due regioni, quando Bonnie si è allontanata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le speranze sembravano ridotte a zero, ma, si dice, che la speranza è l'ultima a morire. E così oggi, 11 marzo 2019, la LAV del Trentino ha pubblicato nuovamente la foto di Bonnie, questa volta con la bella, incredibile, notizia: è stata trovata, dimagrita e stanca, ma è tornata a casa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Cane investito da una moto, il padrone vede la scena e sviene

Torna su
TrentoToday è in caricamento