Bondone: piste prolungate, sci in notturna e skipass agevolati

Ecco le novità della stagione 2018/2019 sul Monte Bondone, a due passi dalla città di Trento

foto: G. Galvagni - Comune di Trento

Stagione piena di novità per lo sci e lo snowboard  sul Monte Bondone: la “Gran pista Rocce rosse”, pista simbolo della montagna trentina, è stata allargata nella prima parte migliorando la sciabilità. Novità anche per la pista “Lavaman variante”, che viene prolungata così da creare un collegamento diretto tra la Cima Montesel e la pista 3-Tre Panoramica. I bambini apprezzeranno l'allargamento del campo “Primi passi” a Vason, realizzato grazie allo spostamento della casetta della polizia municipale. A completare le novità per la stagione 2018/2019 il potenziamento del sistema di innevamento programmato e l'acquisto di nuovi mezzi battipista e di
soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per gli sciatori che vogliono divertirsi con salti ed evoluzioni, un ricco programma di eventi animerà il modernissimo Snowpark del Monte Bondone che è stato totalmente rinnovato lo scorso anno e che è stato premiato come “Second Best Local Snowpark delle Alpi” agli Snowpark awards 2018. E' confermata la possibilità di sciare sotto le stelle ogni martedì e giovedì a partire dal 27 dicembre e fino al 14 marzo (salvo proroga), dalle 20 alle 22.30, su Diagonale Montesel, Cordela, Lavaman e nello Snowpark. Tutte le tariffe agevolate per abbonamenti stagionali, famiglie, residenti e altro sono disponibili sul sito www.skimontebondone.it o sul sito  del Comune di Trento, clicca qui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

Torna su
TrentoToday è in caricamento