Case per famiglie a canone agevolato: il bando della Fondazione Crosina

La Fondazione Crosina-Sartori-Cloch mette a disposizione sei appartamenti a Trento

Sei appartamenti a Trento in locazione a canone agevolato per famiglie. E' questa l'opportunità offerta dalla Fondazione Crosina-Sartori-Cloch, associazione benefica, tramite un apposito bando. L’ente è nato dalla trasformazione dell’omonima Istituzione di Pubblica Assistenza e Beneficenza, che aggrega diverse istituzioni benefiche fondate dalla fine del 1700 grazie ai patrimoni lasciati, dai benefattori – fondatori, a favore delle persone orfane e svantaggiate della comunità di Trento.

Il bando con tutte le informazioni, i requisiti di accesso e la modulistica da utilizzare per la presentazione delle domande, è disponibile agli uffici della Fondazione, in via B. De Finetti 24 Trento – telefono 0461/923425 da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 12.30 (e-mail segreteria@fondazione-csc.it). Il bando e la modulistica possono essere scaricati anche dal sito www.fondazione-csc.it e dalla sezione “albo pretorio” del sito web del Comune di Trento. Il termine per la presentazione è lunedì 18 novembre alle ore 12.30.

«Gli appartamenti, nello specifico, sono 3 monolocali, 1 bilocale, un 2 e un 4 camere e si trovano tutti nel Comune di Trento - spiega  il direttore Mauro Rampinelli - Tra i criteri di cui si terrà conto per la formulazione della graduatoria, ci sono il parametro Icef, gli anni di residenza a Trento e quelli in provincia. La Fondazione non fa alcuna distinzione tra coniugi, conviventi di fatto o parti dell’unione civile tra persone dello stesso sesso. Conta, piuttosto, la presenza di uno o più figli minori. L’intendimento è anche quello di sostenere i nuclei con genitori separati o divorziati. A parità di altri punteggi, priorità ai nuclei con un solo genitore e ai genitori separati con affido condiviso».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Giro d'Italia 2020: in Trentino due tappe fondamentali, ed un passo inedito

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • Gardaland: apre il parco acquatico Lego, ecco come sarà

  • Vino DOC falso da Pavia a Lavis: blitz della Guardia di Finanza

  • Aeroporto di Bolzano: in arrivo voli per Roma, Vienna e altre destinazioni

Torna su
TrentoToday è in caricamento